Oggi parlo in via del tutto eccezionale (anche perché se il Penny mi permettesse di parlare di anime potrei scrivere un articolo al giorno) di quest’ultimo lungometraggio che ripercorre uno dei cartoni animati più belli e discussi che siano mai stati trasmessi in Italia. Si tratta del quinto ed ultimo capitolo di 5 lungometraggi realizzati per celebrare il 25° anno dalla nascita di questa serie che ha appassionato milioni di persone di tutte le età. Ken il Guerriero nasce nel 1983 come manga, giunto in Italia viene trasmesso esclusivamente su tv locali a parte una parentesi su La7 (“junior tv” la ricordate su odeon), consta in tutto di 2 serie, la prima di 109 episodi e la seconda di 43, successivamente viene realizzata una serie di 3 lungometraggi (collocati successivamente alla storia originale) che vengono realizzati con le migliori tecniche disponibili e con numerose scene in grafica computerizzata (un vero spettacolo), dal titolo “La città stregata – La tecnica proibita – Quando un uomo si fa carico della tristezza”. Per celebrare dunque il 25° anno dalla nascita di questo anime, viene prodotta questa serie di 5 film il cui titolo originale è “Shin kyuuseishu densetsu” – “La leggenda dei veri salvatori”, che ripercorre le vicende della serie originale ma dal punto di vista di alcuni dei protagonisti dell’anime, svelando piccoli retroscena e storie che erano stati trascurati nella storia originale. I primi 4 film ormai già usciti in Italia e alcuni trasmessi anche al Cinema sono:

1 – Ken il guerriero – La leggenda di Hokuto

2 – Ken il guerriero – La leggenda di Julia

3 – Ken il guerriero – La leggenda di Raoul

4 – Ken il guerriero – La leggenda di Toki

Ed ecco il Trailer ufficiale del 5° film:

5 – Ken il guerriero – La leggenda del vero salvatore

Non mi dilungo sulle polemiche che può aver fomentato questo cartone, perché mi pare inutile, penso che le immaginiate già voi, ma se volete saperne di più vi indico il link di wikipedia da dove potete leggere tutte le curiosità e gli approfondimenti in merito.

http://it.wikipedia.org/wiki/Ken_il_guerriero

La cosa che mi ha sempre stupito di questo anime è che nonostante non sia mai stato trasmesso sulle emittenti principali è sicuramente uno dei più conosciuti, ognuno di noi ha visto almeno un episodio, questo dimostra che comunque è stato un fenomeno colossale in Italia e che continuerà a rimanere nei cuori di tutti coloro che hanno apprezzato questa bellissima storia.

Uah! ta! ta! ta! ta! ta! ta! ta! a tutti!

Frase celebre del film del giorno (Ken il Guerriero):

“Mi basterebbe quest’unico dito per farti uscire la vita dalla bocca!”

“Sei già morto ma ancora non lo sai!”

Annunci