Come i membri della Gilda sapranno, Dungeon Hack si è evoluto durante il playtesting in una maniera inaspettata. Da semplice gioco di esplorazione di dungeon “vecchio stile” ha subito una trasformazione profonda. A breve vedrà la luce il nuovo regolamento – che ovviamente dovrà essere provato ancora un po’ – e mi sono deciso ad abbandonare il nome Dungeon Hack perché si tratta di un gioco diverso. Diverso nello stile, nell’ispirazione e nelle finalità, oltre che parzialmente nelle meccaniche. Avrà una sua ambientazione di default e meccaniche pensate in funzione della medesima.

Il punto è: come lo chiamiamo? Per questa onerosa incombenza ho pensato di chiamare in causa i membri più assidui della Gilda Cacciatori Sedentari di Draghi facendoli scontrare a sberle… ehm, no, volevo dire in un torneo di inventiva. Quindi bando alle ciance e datevi da fare: ognuno dei seguenti loschi figuri dovrà partorire almeno tre potenziali nomi: Bendo, Brezza, Cimi, Beppe, Perez, Mescal, Ducaconte Ozzy, Stefano. Il nome più interessante secondo il mio insindacabile giudizio passerà il turno e si scontrerà con i nomi scelti dagli altri giocatori.

Non estendo la gara agli altri frequentatori del blog per il semplice motivo che, non avendo partecipato alle sessioni di prova, non conoscono l’ambientazione e i dettagli dell’atmosfera. Ai membri della Gilda comunicherò a voce le linee guida per scegliere un nome adatto.

Dopo la prima scrematura, gli scontri tra i “creativi” saranno i seguenti:

1) Bendo – Brezza

2) Perez – Cimi

3) Beppe – Stefano

4) Mescal – Ducaconte Ozzy

Seguiti da 1) contro 2) e 3) contro 4). La finale sarà decisa a colpi d’ascia o a birra e salsicce. Sappiate che il solerte Perez ha già fornito la sua “submission” e ha già un nome in lizza, che personalmente trovo fighissimo (tanto per farvi un po’ di pressione).

Nota importante: solo i nomi che raggiungeranno la finale saranno pubblicati. Io dal canto mio mi impegno a non imporre nessun nome: mi limiterò ad esercitare la mia supremazia di creatore del gioco scegliendo tra quelli che mi saranno sottoposti. Che umiltà! Che magnanimità!

E che il massacro abbia inizio.

10 pensieri su “Il nuovo nome di Dungeon Hack

    1. Ho molto da pensare, caro, ma dedicarmi al game design mi rilassa. Ma tu non eri quello che nel “tempo libero” (cioè sul lavoro) crea schede personaggio in excel a getto continuo? Spremi la materia grigia (non vuol dire strizza la giacca della divisa) e vieni fuori con tre nomi decenti, baccano!

  1. Io Propongo “Le Ere Della Cometa”
    In alternativa appoggio incondizionatamente “Culi Nudi” aggiungendo però l’aggettivo pelosi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...