Ieri sera abbiamo terminato l’avventura di prova di DH ambientata nei Forgotten Realms. Impressione a caldo dal lato-Master: mi sono divertito. Ho improvvisato moltissimo perché l’avventura originale nel finale era veramente loffia, credo di essere riuscito a migliorarla, anche se non so di quanto. Finalmente gli incantatori stanno entrando nell’ottica di una magia talmente flessibile da risultare spiazzante. Le meccaniche sembrano funzionare, anche se ho qualche riserva sui dadi Impegno: il regolamento sintetico della versione 0.9 beta è davvero difficile da interpretare, me ne rendo conto, ma ho notato ancora troppe difficoltà sull’uso dell’Impegno e sul quando e come si possano usare i relativi dadi. Speravo di risolvere tutto con una spiegazione fatta meglio nella versione 1.0, ma mi sa che dovrò mettere mano al sistema per renderlo più pulito e semplice.

Unica vera vittima sacrificale è stato il personaggio di Mauro, un buon combattente che è stato teletrasportato casualmente a venti metri da terra e non ce l’ha fatta a superare la caduta. Gli altri ci sono andati vicino, ma si sono salvati per il rotto della cuffia.

La prossima volta inizieremo una campagna. Si è deciso di mantenere gli stessi personaggi ma di variare di volta in volta l’ambiente. Il modo migliore per farlo sembra essere una capatina nella stupenda ambientazione Planescape, ovviamente “rivisitata” dal sottoscritto per adattarla al nostro gusto e alle regole di DH.

Staremo a vedere.

Keep gaming,

Pennymaster

Annunci