Ahhh... vi asspetaavo, cari osspitii...

Ieri sera c’è stata una sessione di testing di Dungeon Hack un po’ particolare: abbiamo giocato il celebre modulo Ravenloft adattato alle regole di Dungeon Hack. Il modulo, originariamente pubblicato per le regole dell’Advanced D&D, non ha perso un grammo del suo fascino originale, anzi, direi che ci ha guadagnato in atmosfera. Per chi voglia sapere qualcosa sulla storia di Ravenloft consiglio questa lettura illuminante (ATTENZIONE GIOCATORI! La descrizione è piena di spoilers, potreste perdere la sorpresa: leggete solo dopo aver giocato il modulo).

I giocatori (Mirko, Carlo, Perez e Bendo) si sono comportati molto bene, con buone intuizioni e soprattutto con ottima immedesimazione. Le regole di Dungeon Hack non sembrano porre problemi al gruppo, così ci siamo goduti l’atmosfera da vecchio film dell’orrore che questo magico modulo è in grado di suscitare, senza la spazzatura hack’n’slash che le regole del D&D imponevano all’avventura originale.

Io mi sono divertito come un bambino, indugiando un po’ nelle descrizioni delle scene macabre e delle situazioni disturbanti di cui abbonda questa avventura. Devo confessare che molto del materiale di contorno è farina del mio sacco, per rendere il tutto più digeribile per il mio gruppo di giocatori, che nelle citazioni di film e nelle atmosfere gotiche ci sguazzano a più non posso.

Tecnicamente parlando, mi pare che le regole narrative di DH siano di gran lunga più adatte di quelle di D&D ad un’avventura come questa, però io sono di parte per cui non insisto e lascio giudicare ai giocatori. L’adattamento non ha dato alcun problema, a parte il sistema magico, completamente diverso da quello originale ma tutto sommato nient’affatto malvagio.

Grazie ai partecipanti e, come al solito, keep gaming.

Pennymaster

Annunci

9 pensieri su “Ravenloft in salsa Dungeon Hack

  1. Ieri sera mi sono veramente divertito, come, posso dire, non succedeva più da molto, le regole di DH permettono sicuramente uno svolgimento più fluido dell’avventura, forse manca solo un pò di immedesimazione, ma siamo agli inizi.
    Non so per gli altri, ma a me l’ambientazione “mondo reale”, cioè non fantasy puro, piace parecchio, non vedo l’ora di provare a ranghi compatti una nuova avventura, sperando che anche chi solitamente nelle avventure di dnd rimane un pò in disparte, si immedesimi nel proprio alter ego.
    Devo dire che il master ha veramente elaborato un ottimo sistema di gioco, tale da rendere il DND 3.5, direi, obsoleto.
    KG

  2. Mi associo in tutto e per tutto a quello che ha detto il Bendo, infatti è stato veramente divertente con un’atmosfera dark veramente fantastica. Come già detto dal Bendo prima, anche a me è piaciuta molto l’ambientazione mondo reale misto occulto (che tra l’altro preferisco), infatti se devo essere onesto fino in fondo ero un pò stufo di nani, elfi, halfling. Per me sarebbe molto più bello giocare tutti personaggi umani ben caratterizzati contro abomini di ogni genere e tipo con ambientazioni di varie epoche. Bello anche l’utilizzo delle armi da fuoco che sembra integrarsi bene con il sistema senza bisogno di differenziare il metodo di utilizzo dalle armi bianche. Faccio inoltre i complimenti al Penny, perchè anche se è arrivato un poco impreparato (come affermato da lui prima d’iniziare), ha saputo prendere in mano le redini del gioco e farci vivere un’avventura nel suo stile e bella come poche altre. Bravo! Bravo! Bravo!

    P.S. Potrei anche smettere di chiederti un’avventura a “Vampiri” se vai avanti così! …………. No! No! Non ci riesco!! …….. Quando facciamo un’avventura a Vampiri?

  3. Bene bene, sono contento che vi siate divertiti. DH promette assai bene. Adesso abbiamo bisogno di un nome per il gioco in versione definitiva… presto lancerò un pubblico proclama per decidere questo aspetto da non sottovalutare.
    Keep gaming!

  4. Io propongo be…. eccoooo…….. ci sono quasi emh ………. !!!! Ma non andava bene il nome di prima? Sei un bello scansa fatiche, come al solito fai fare tutto a noi!!!! i personaggi, il test del gioco e adesso anche il nome! Tra un pò ci chiederai anche di andare in vacanza al posto tuo?!!!

    frase film del giorno tratta da “il fuoco della vendetta”:
    – In chiesa dicono che bisogna perdonare!
    – Il perdono è una cosa tra loro e Dio. Io provvedo ad organizzare l’incontro!

  5. Io accantonerei definitivamente il D&D classico a favore del nuovo sistema di gioco che si è dimostrato molto più bilanciato e fluido.
    Il regolamento di poche pagine permette una giocabilità molto più immediata ed inoltre sono state eliminate molte meccaniche di gioco che rendevano il progredire del personaggio incongruo con le reali esperienze vissute durante le avventure.
    Anche io mi sono molto divertito durante l’ultima sessione pur restando,a differenza di altri,più legato alla classica ambientazione fantasy-medioevale.

  6. Già quel lontano primo test mi era piaciuto parecchio, l’avevo trovato molto piu’ semplice ed immediato del D&D. Ora leggendo i vostri commenti devo dire che non vedo l’ora di unirmi a voi per la prossima avventura 🙂

  7. Ciao step, grazie del commento e continua a seguire il blog e a postare commenti. La tua opinione è particolarmente preziosa perché sei un neofita del gioco di ruolo e non sei condizionato dal “timore reverenziale” nei confronti di D&D. Se vuoi, la prossima volta sarai dei nostri!
    Keep gaming

    1. Perchè noi avremmo timori reverenziali??? Forse, ma dico forse, nei confronti di un Drago nero anziano e neanche più di tanto!!!

  8. Eh-eh, un neofita munito di clava che picchia come un fabbro pero’ 😛
    Cmq certo che la prossima volta saro’ dei vostri…fatemi sapere 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...